ASAP coworking
-0-
-1-
-2-
-3-
-4-
-5-
Titolo Progetto
ASAP coworking

Descrizione progetto
Ristrutturazione di due piani di un palazzo prospiciente la Stazione Centrale di Milano ad uso coworking
Incarico diretto


Luogo
Milano (Italia)

Committente
ASAP

Equipe di progetto
Architettura: It’s

Incarico
Concept, Space plan e progettazione esecutiva arredi fissi e mobili

Cronologia
2017

Dati progetto
Superficie lorda 1.320 mq

Il progetto di ristrutturazione di uffici ad uso coworking per ASAP, primo HUB europeo dedicato alle tecnologie esperienziali, indaga il ruolo dell’architettura nelle nuove dinamiche lavorative e nei nuovi settori di ricerca, costruendo un  luogo, reale e virtuale, in cui possano confluire le idee e i progetti delle giovani aziende nel campo delle “I.T.”.
Il progetto si orienta su scelte di design, materie, illuminazione ed arredi che evocano e favoriscono l’immaginario esperienziale che il luogo ospita, qualificando in modo chiaro ed immediato gli spazi.
Contemporaneamente il progetto raccoglie con attenzione i valori del contesto generando nuove relazioni. 
L’edificio in cui si innesta l’HUB, si trova infatti al centro di Milano e, dall'interno degli ambienti, le ampie finestre della facciata, inquadrano alcune delle icone della città: la stazione centrale, il Pirellone, il palazzo Generali su Via Vittor Pisani. Una superficie continua in alluminio specchiante esalta ed attiva il rapporto con l’esterno raddoppiandone la percezione. Porzioni delle stereometriche facciate si riflettono sulle pareti interne e portano la città negli spazi di lavoro, in un dialogo costante e prolifico.
ASAP è una giovane HUB di applicazione delle tecnologie esperienziali per gli eventi e la comunicazione, nella quale vengono applicate innovativi ambiti di ricerca: Augmented Reality, Physical Web, Event Analytics & Tracking, Virtual Reality Immersiva, Body Interfaces, Automated Assistance (drones & robots).