La Casa del Futuro
-1-
-2-
-3-
-4-
-5-
-6-
-7-
Titolo Progetto
La Casa del Futuro, Milano

Descrizione progetto
Allestimento Bang&Olufsen.

Luogo
Showroom Marta Sala éditions, Corso Monforte 15, Milano (Italia)

Committente
Bang&Olufsen

Equipe di progetto
Architettura: It's
Allestimento e luci: Massimo Zanelli
Fornitura: Peroni S.p.a.

Video artist
Studio Vertov – Luca Scarzella, Anna Frigo, Michele Innocente

Sound
Antonello Raggi

Service video
ELETECH s.r.l.

Incarico
Completo (design e lavori)

Cronologia
2016

Data allestimento
13/10/2016

Dati progetto
Superficie: 80 mq

Budget
12.000 €

La casa del futuro dovrà essere un luogo flessibile iper connesso e capace di riconquistare un rapporto nuovo con la natura. Flessibile nelle sue configurazioni, permettendo agli spazi della casa di adattarsi nel tempo a tutte le esigenze dei suoi abitanti. Connessa con chi la abita, per poter divenire una vera e propria estensione del corpo e interagire con esso. In rapporto armonioso con la natura grazie all’evoluzione tecnolo­gica e all’acquisizione di una maggiore consapevolezza.

Con questi presupposti abbiamo immaginato l’allestimento per la presentazione dei nuovi prodotti della B&O: una stanza ridefinita da un perimetro curvo a costruire uno spazio avvolgente e atem­porale, concepito come uno schermo di proiezione a 360° in cui si alternano immagini e paesaggi differenti. Frammenti di ambienti di vita quotidiana e frammenti di natura che come in un collage evocano l’immagine di una società futu­ribile.

Lo showroom si trasforma quindi in un ambiente immersivo, una capsula, dove i nuovi prodotti della B&O, inseriti su eleganti ar­redi di design, vengono esaltati nel loro valore iconico e simbolico. Il tempo e i luoghi scorrono mentre gli oggetti B&O con il loro design raffinato e le loro forme semplici e assolute sono sempre attuali, rimangono eterni.